Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.

 

 

 

Un'oculata gestione degli impianti e alcuni piccoli accorgimenti possono ridurre gli sprechi energetici.

 

Il metano che portiamo nelle vostre case, come tutti i combustibili, è una sostanza potenzialmente pericolosa.

 

E' dunque necessario utilizzarlo nel rispetto di alcune regole per garantirvi la massima sicurezza e serenità. 

 

Disposizioni ARERA - Delibera 19 maggio 2020 167/2020/R/gas

 

Chiunque usi, anche occasionalmente, gas naturale o altro tipo di gas fornito tramite reti di distribuzione urbana o reti di trasporto, beneficia in via automatica di una copertura assicurativa contro gli incidenti da gas, ai sensi della deliberazione 167/2020/R/gas dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente.

 

La copertura assicurativa è valida su tutto il territorio nazionale; da essa sono esclusi:

  • i clienti finali di gas metano diversi dai clienti domestici o condominiali domestici dotati di un misuratore di classe superiore a G25 (la classe del misuratore è indicata in bolletta);
  • i consumatori di gas metano per autotrazione.

 

Le garanzie prestate riguardano: la responsabilità civile nei confronti di terzi, gli incendi e gli infortuni, che abbiano origine negli impianti e negli apparecchi a valle del punto di consegna del gas (a valle del contatore). L’assicurazione è stipulata dal CIG (Comitato Italiano Gas) per conto dei clienti finali.

 

Per ulteriori dettagli in merito alla copertura assicurativa e alla modulistica da utilizzare per la denuncia di un eventuale sinistro si può contattare lo Sportello per il consumatore energia reti e ambiente al numero verde 800.166.654 o con le modalità indicate nel sito internet www.arera.it.

 

fiamma prontointerv 

Sentite odore di gas?

  • Non accendete luci;
  • Non accendete fiamme, non fumate;
  • Aprite porte e finestre aereando bene gli ambienti;
  • Chiudete il rubinetto contatore ed il rubinetto di tutti gli utilizzatori
    (piano cottura, caldaia ecc.);
  • Chiamate il pronto intervento dell'azienda di distribuzione da un
    telefono esterno al locale;
  • Fate eseguire la riparazione all'impianto da un tecnico abilitato.

Chiamate il numero di pronto intervento dell'azienda di distribuzione per qualsiasi situazione di emergenza riguardante il gas.

Sempre attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7

800.032.813
per tutti gli impianti

800.753.001
per l'impianto di TORTONA (AL)

 

 

 

Cerca nel sito:

 

 

Chi è online:

Abbiamo 19 visitatori e nessun utente online